Crea sito

Recensione #8 – Sul sentieri di Reitia

Buongiorno ISOLANI e benvenuti in questa nuova specialissima rubrica.

#Recensione #LeggoItaliano #L’isoladiSkyeConsiglia

Ogni volta ci impegniamo per voi. Ci proviamo sul serio a proporvi un libro che vi invogli a leggere e oggi lo staff di SKYE si è aggiudicato un libro che è uscito da un po’, ma che eravamo davvero interessati a leggere. Perchè? dovete scoprirlo leggendo la recensione che una lettrice del nostro staff ci ha scritto. Questa volta vi parliamo di:

MARIANGELA MORFISA
“IL SENTIERO DI REITIA”

 

downloadTitolo: Il sentiero di Reitia

Autrice: Mariangela Morfisa

Editore: Anguana Edizioni

Genere: fantasy/epico

Formato: solo cartaceo

Prezzo: 15,30

Data di pubblicazione: 31 marzo 2011

TRAMA:

Sullo sfondo di un’Europa altomedioevale che non ha mai conosciuto l’egemonia e la conseguente caduta dell’Impero Romano, le Sacerdotesse di Reitia sono profondamente rispettate ed i loro ausili sono ricercati tanto dai potenti che dagli umili. Formidabili guerriere o eccellenti guaritrici itineranti, esse portano in tutto il mondo conosciuto la voce della giustizia, dell’amore e della compassione della Grande Madre, la Dea veneta Reitia…

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/Sul-sentiero-Reitia-Mariangela-Mariga/dp/8890537477/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8&qid=1489656319&sr=8-1&keywords=sul+sentiero+di+reitia

***

COSA NE PENSIAMO?

Se dovessi riassumere questo libro in una frase sarebbe… “al cuor non si comanda”.
Conosco questa autrice da un po’ di tempo e non mi ha mai delusa, per cui quando mi sono buttata nella lettura di questo fantasy, sapevo di potermi aspettare grandi cose.
Farei solo un appunto alla sadica Mariangela, ma non posso, onde spoilerare e rovinare la sorpresa e chi vorrà seguire Benetika nel suo peregrinare. Una donna speciale, una sacerdotessa di Reitia che possiede un doppio dono, una persona dal cuore puro, forte, fiera e combattiva, ma non per questo meno delicata e fragile.
Una donna a tuttotondo, oserei definirla, che ama davvero una sola volta nella sua vita e quando sembra ormai pronta a lasciarsi alle spalle il suo pellegrinaggio, viene rimessa in moto dal fato.
Ho amato tutto del libro, che mi ha insegnato nozioni di cui ero all’oscuro e mi ha tenuta sveglia diverse sere fino a tardi, perché la curiosità di capire come proseguisse era davvero molta.
La parte finale del racconto è molto bella e gli ultimi personaggi che incontra, ma non solo quelli, mi sono entrati nel cuore.
Ve lo consiglio? Direi proprio di sì.
Sperando che questa recensione vi sia d’aiuto e vi stuzzichi a scegliere questo libro, vi ricordiamo che la rubrica delle recensioni su Skye è nuova, quindi aspettiamo i vostri libri. Ve ne proporremo circa una a settimana scegliendo tra tutti quelli che si iscriveranno nel gruppo spam su FB o che ne faranno richiesta scovando il modo migliore per stuzzicare i nostri recensori.

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015

Una risposta a “Recensione #8 – Sul sentieri di Reitia”

I commenti sono chiusi.