Crea sito

RECENSIONE – ESCAPE

#Recensione #LeggiamoItaliano #SkyeConsiglia #NuovaUscita #SosteniamoINostriAutori #2020 #Giugno #LIsolaDiSkye #ItalianDoItBetter #LAngoloDellaRecensione #IoLeggoItaliano #Anteprima #NuovaUscita #Collaborazione #CollanaOverTheRainbow #RomanceMM

Sempre e solo “L’isola di Skye” qui per voi a proporvi nuovi romance in anteprima anche per questo 2020! Oggi torniamo con la rubrica che più amate! Ebbene sì, oggi vi parliamo NOI di un libro che abbiamo letto grazie a una delle nostre super collaborazioni, in particolare con la collana Over The Rainbows, che ve lo anticipiamo, è una collana PubMe nuova nuova e che vorrebbe proporre romanzi LGBTQ+

ESCAPE

di

Corinna Corti

TITOLO: ESCAPE

AUTRICE: Corinna Corti

GENERE: Romance Urban Fantasy LGBTQ+

EDITORE: Collana PubMe Over The Rainbows

DISPONIBILE su AMAZON in formato cartaceo e ebook.

PAGINE: 268

LINK D’ACQUISTO: https://amzn.to/3cRPh4B

SINOSSI: Per diventare allievi della St Patrick, la più esclusiva accademia di tutta l’Inghilterra, occorrono due requisiti fondamentali:
essere ricchi ed essere degli psicocineti. Ethan Blake e Dean Wright non solo soddisfano entrambe le richieste, ma sono gli eredi delle famiglie più potenti e influenti nella sanguinosa guerra che da anni divide l’aristocrazia inglese in due fazioni contrapposte: la Rosa Bianca e la Rosa Rossa. Con la fine del quarto anno scolastico, le responsabilità cominciano ad affacciarsi nella loro spensierata adolescenza. Dean diventa gli occhi e le orecchie della Rosa Rossa all’interno dell’Accademia, ma notti insonni e una stanchezza insolita rischiano di compromettere la sua missione. Per di più, Ethan finisce per trovarsi sempre sulla sua strada e sembra accusare lo stesso affaticamento. Desideroso di far luce sulla faccenda, Dean inizia a indagare in una corsa contro il tempo e contro lo spietato Lord Bucket, leader della Rosa Rossa. Così, mentre la resa dei conti si avvicina, Ethan e Dean dovranno loro malgrado aprire gli occhi e comprendere la vera natura
dell’odio che li separa, rispondendo finalmente all’unica domanda che nessuno ha mai permesso loro di porre: è possibile cambiare il proprio destino?

BIOGRAFIA: Corinna Corti (1989, Como), copywriter di professione, gestisce un sito di scrittura creativa, Asgradel. Ha pubblicato, con alcuni amici nel 2019, il primo libro di una trilogia fantasy
Memorie di Theras – Le Campane di Pietra.

*****

COSA NE PENSIAMO?

Se dovessimo riassumere questo libro in una parola sarebbe: Intrigante.

Inizio come sempre questa recensione, ricordando a voi lettori che noi proviamo a leggere romanzi di qualsiasi genere che attirano la nostra attenzione, ma che poi a conti fatti questo è solo il nostro misero giudizio personale. CI piacerebbe però sapere se voi lo leggereste o se lo avete letto, come vi è sembrato!

Detto ciò iniziamo dal principio, dalla copertina super fantasy ed elegante che non può non incuriosire. Rune, segni magici e psicocinesi sono argomenti molto presenti nella storia, come gli intrighi, la guerra tra i due schieramenti e più di tutto la vita del College.

A noi ha ricordato tantissimo l’atmosfera di Harry Potter, Shadowhunters e anche un po’ Percy Jackson, ecco perchè mi è piaciuto tanto. Lo confesso, quel tipo di Urban Fanatsy è il mio preferito.

In questo caso poi c’è della storia inglese sullo sfondo, la guerra delle due rose, il periodo tra la prima e la seconda guerra mondiale, solo accennati per non appesantire troppo il testo, ma chiarissimi. Infatti l’ambientazione è tipica di inizio novecento, con tantissimi rimandi.

La particolarità che ci è piaciuta di più è stata la storia sugli spazzacamini, e anche la presenza di artifici magici come l’anemomentro e lo Psyche. Come dicevo prima infatti la psicocinesi è un pilastro importantissimo su cui verte tutta la storia, con parecchie branche della stessa citate come materie di studio dei ragazzi e altre, come la Telepatia proibite per la loro difficoltà e potenza.

Un paragrafetto a parte vorrei farlo per i personaggi, molteplici, dettagliati e realistici, In primis Dean e Ethan loro malgrado catapultati in due ruoli che… ah! giusto niente spoiler 😉 insomma i due giovani protagonisti che ci raccontano molto di loro attraverso i loro pensieri e i loro battibecchi continui, ma che a conti fatti celano un animo molto diverso dall’apparenza.

L’apparenza inganna potrebbe essere infatti lo slogan di questo romanzo. Nulla è o resta come sembra, gli amici diventano spie o persona da cui guardarsi le spalle, i nemici si svelano entità molo utili e persino i famigliari rivelano lati inaspettati. Dopo tutto Corinna ci mostra il lato umano mutevole nei suoi protagonisti e lo fa molto bene.

Se le premesse sono queste sentiremo ancora parlare di lei e leggeremo davvero altre storie sue molto belle. Inizia con il botto e non può che darci meraviglie.

Per concludere, vi anticiperò che il finale per me non era così inaspettato, gli dal titolo avevo intuito ci sarebbe stata una “fuga” ma è il come l’autrice ha scelto di mostrarla che ho apprezzato.

La zia di Dean, Electra è il mio personaggio preferito, sia per il suo ruolo che per l’aspetto che Corinna sceglie di darle. Una vera donna di polso 😉 Quello che mi è piaciuto di meno… beh, sempre parlando di Dean direi entrambi i genitori, ma non perché mal caratterizzati, proprio perché malvagiamente anaffettivi, cosa che li fa detestare al lettore.

In conclusione, per me questo è un romanzo assolutamente da leggere. Se vi piace il genere, se non vi dispiace che ci siano scene un po’ al limite del VM18, ma che per fortuna non si spingono troppo oltre 😉 Se vi piace l’atmosfera del College e i protagonisti ragazzi, se vi piacciono rune, magie e siete curiosi ci capire chi è che regge i fili di tutto e se sotto sotto amate gli MM come me!

In più vi ricordo che ESCAPE è già in vendita nei maggiori store sia in formato digitale che cartaceo, quindi non avete scuse! Potete prenderlo come vi aggrada e dovete leggerlo! Noi per questa volta vi salutiamo e attendiamo i vostri commenti.

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015