Crea sito

Recensione #9 – Questo piccolo grande errore

#Recensione #LeggoItaliano #L’isoladiSkyeConsiglia

Bentornati isolani nella rubrica più amata dagli autori. Ogni mese ci impegniamo per voi. Ci proviamo sul serio a proporvi un libro nuovo e oggi abbiamo acchiappato unna nuova lettrice che vi propone una recensione della sua ultima lettura. Lo staff di SKYE si allarga per migliorare e  quindi vi parliamo di:

VIVIANA LEO
“QUESTO PICCOLO GRANDE ERRORE”


5141bDE-0FL.jpgTitolo
: Questo piccolo grande errore

Autrice: Viviana Lei

Editore: Newton Compton

Collana: Gli insuperabili

Genere: romantico

Formato: sia ebook che cartaceo

Prezzo: 3,99 l’ebook , 5, 02 il cartaceo

Data di pubblicazione: 17 gennaio 2017

TRAMA:

Lucy è una ragazza insicura, cicciottella e piena di complessi. Una sera, uscita da una discoteca, entra per gioco nello studio di un mago insieme alla sua migliore amica. Ed è così che l’incantesimo ha inizio… La mattina dopo Lucy si ritrova a letto con Steven Darrin, attore famoso e bellissimo, di cui lei è una grande fan. Lui è spaesato: come è finito lì? E cos’è quel filo rosso che li lega e resiste a qualsiasi tentativo di essere tagliato? Liberarsi è impossibile, anche stando alle parole del mago. E così, intrappolati da quel filo che solo loro vedono, i due partono per New York, dove Steven sta girando un film. Per una star del cinema come lui, portarsi sempre appresso una ragazza è una vera tortura, ma pian piano il bell’attore si accorge che Lucy è diversa dalle donne a cui è abituato: non è attenta al trucco e all’abbigliamento, non è ossessionata dalla linea… Che ci sia qualcosa, in quella ragazza dalle curve morbide, capace di attrarlo?
«Davvero un bel modo di passare serenamente e con il sorriso sulle labbra qualche ora in attesa di un romanticissimo lieto fine.»
«Questo libro assomiglia a una fiaba, densa di magia, d’amore, di sogni, di dolcezza. E qualche scena densa di contenuti hot che la rendono piccante al punto gusto.»
«Originale ed esuberante! Brava davvero… leggetelo!!!»
Lui è un attore bellissimo. Lei una ragazza che passa inosservata. La magia di un mago però li ha legati… E la vicinanza forzata a volte può riservare piacevoli imprevisti…

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/dp/B01N65IHFO/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1489659772&sr=8-1&keywords=viviana+leo

***

COSA NE PENSIAMO?

Se dovessimo riassumere il libro in una sola parola sarebbe: Delizioso.

 Lucy è una ragazza come tante, poco attenta alla linea e all’aspetto esteriore. Dopo una serata con la sua migliore amica, si ritrova nello studio di un mago e, visto il suo scetticismo, le lancia un incantesimo. La mattina seguente si sveglia nel suo letto, irrimediabilmente legata attraverso un filo rosso a Steven Darrin, il suo attore preferito. Lui è spaesato e incredulo, crede perfino di essere stato rapito da Lucy. Sono costretti a vivere fianco a fianco, devono scoprire come tagliare quel filo che li lega e che solo loro possono vedere. Lucy è costretta a seguirlo a New York, dove Steven sta girando un film, venendo così catapultata in un mondo che non è il suo e dove si sente sempre fuori luogo e inadeguata. Steven, invece, si renderà conto che avere accanto una persona normale non è come aveva immaginato. I battibecchi non mancano, nemmeno le scene dolci e il finale è assolutamente perfetto. Lo stile di Viviana è fresco, cattura l’attenzione del lettore fino all’ultimo rigo. È una lettura davvero piacevole, ironica e romantica che consiglio agli amanti delle storie a lieto fine.

Giudizio sommario: Da leggere la domenica davanti al caminetto! 😉
Sperando che questa recensione vi sia d’aiuto e vi stuzzichi a scegliere questo libro, vi ricordiamo che la rubrica delle recensioni su Skye è nuova, quindi aspettiamo i vostri libri. Ve ne proporremo circa una a settimana scegliendo tra tutti quelli che si iscriveranno nel gruppo spam su FB o che ne faranno richiesta scovando il modo migliore per stuzzicare i nostri recensori.

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015