Crea sito

Recensione #5 – Help me Valentine

Buongiorno ISOLANI e bentornati nel nuovo appuntamento mensile con questa specialissima rubrica.

#Recensione #LeggoItaliano #L’isoladiSkyeConsiglia

Il nostro staff di lettrici si è impegnato, ha spulciato nell’immensa rete del web e ha deciso di proporvi un nuovo libro. questa volta ha un titolo che cade a fagiolo con il periodo… manca poco a SanValentino e allora vi proponiamo un bel romanzo romantico. Pronti dunque a scoprire cosa vi diciamo su :

ELLEN SIMON

in

HELP ME VALENTINE


51l9jwey4dlTitolo
: Help me Valentine
Autrice: Ellen SImon
Editore: Self (il nostro preferito)
Genere: chick-lit (dai è un romance)
Formato: ebook e cartaceo copertina flessibile
Prezzo: 0,99euro o gratis inKU; 9,92 euro; 6,90 euro.

TRAMA:

Un lavoro svilente e con poche prospettive, una famiglia lontana, delle amiche in competizione per trovarle marito, una gatta nera malandrina che distrugge tutto, un buco di appartamento in un quartiere povero e un segreto, nascosto seppure in bella vista. Questa è la vita di Jenny, neo-trentenne, quasi laureata in letteratura, decisamente sull’orlo di una crisi esistenziale.
Un incontro imprevisto con il suo scrittore preferito la costringerà a fingersi ciò che non è, ma per quanto sarà possibile portare avanti la sua complessa farsa, specialmente se finirà per innamorarsene? Potrà mai trovare il coraggio di confidargli quel piccolo, grande segreto?

 

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/Help-me-Valentine-Ellen-Simon-ebook/dp/B01MTC0IRK/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1486654550&sr=8-1&keywords=help+me+valentine

***

Stavo interpretando una parte, pur rimanendo in effetti me stessa.

***

COSA NE PENSIAMO?

Se dovessi riassumere questo libro in una frase sarebbe “Ideale per trascorrere un S.Valentino in armonia”

A metà tra commedia romantica e opera dalle tinte drammatiche, l’opera si configura come uno spaccato, breve ma intenso, sulla società contemporanea basata sull’apparenza e sulla necessità di mostrarsi sempre perfetti.

Jenny è una giovane donna determinata a dare un senso alla propria vita. Amante dell’indipendenza, ha lasciato la casa natale per trasferirsi in città e inserirsi nel mondo del lavoro. Di indole profondamente sensibile, non riesce a resistere al fascino intellettuale di Richard e se da un lato il suo modo di comportarsi è altamente discutibile dall’altro è in un certo senso giustificabile: nessuna donna ammettere dinanzi a una celebrità di essere una semplice cameriera.

Richard, scrittore di successo, acclamato dai lettori, proviene dal mondo del selfpublishing (questo riferimento è stato molto apprezzato dalla sottoscritta!) e si è trovato catapultato nel mondo dell’editoria di consumo fatta di scadenze e copie da vendere. Dotato di un incredibile savoir faire, l’uomo instaura da subito con Jenny una complicità interessante fatta di gesti e confidenze, destinata ad andare oltre le bugie.

L’autrice si serve di uno stile ironico e leggero senza trascurare l’aspetto descrittivo della narrazione così da creare una piacevole prosa che si rivela interessante agli occhi del lettore.

Un romanzo intrigante e coinvolgente. Una lettura che si serve dell’umorismo per condurre alla riflessione.

 

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015