Crea sito

Recensione #1 – Barbara Bolzan

BUON ANNO ISOLANI e bentornati sull’ISOLA DI SKYE per un altro anno di libri insieme a noi!

Oggi partiamo con una recensione e con il botto finale! L’appuntamento preferito di autori e lettori non mancherà nemmeno in questo 2018! E iniziamo in modo bizzarro NOI, con una fine, o meglio un finale 😉

Perché è finalmente è il nostro turno di raccontarvi la nostra versione dell’ultimo, accattivante e epico capitolo della saga fantasy più letta del 2017! 😉

La  #delraiedizioni l’ha pubblicato a Dicembre, noi lo abbiamo letto per voi e ora…

#Recensione #LeggoItaliano #L’isoladiSkyeConsiglia #DelraiEdizioni #Rewiesparty #BarbaraBolzan #RyaSeries

AWAKEN

RYA SERIE VOLUME 4

–> compralo qui <–

24f8c2e0-648c-4c80-938b-9fc298517d22Titolo: Awaken

Autrice: Barbara Bolzan

Serie: Rya Series #4

Casa Editrice: Delrai Edizioni

Genere: Distopico

Data di pubblicazione: 11/12/17

Sinossi:

Quanta forza ci vuole per confessare il proprio amore a qualcuno?
Credetemi: più di quanta ne serva per uccidere un uomo.
Ma scoprii che potevo scegliere di voltare le spalle e non vivere di rancore.
Non era un essere perfetto. Be’, neppure io lo ero.
Era qualcosa con cui potevamo convivere.

La vita ha lame affilate. La principessa di Temarin è sopravvissuta e non è più disposta a rinunciare a se stessa.
Rya non smette di combattere e lotta, c’è ancora una speranza a tenerla in piedi. La verità ferisce, l’inganno trama ancora, e gli incubi tornano la notte a tormentarla, ricordandole cosa è stata e cosa non sarà mai. E l’amore non è per lei, che ha scelto di legarsi a un uomo i cui impulsi sono più forti di qualsiasi sentimento. Ma c’è ancora una battaglia da combattere, quella definitiva, che la porterà a una vittoria schiacciante. Tuttavia non è semplice per chi ha amato stravolgere la propria identità e mettersi di fronte al segreto svelato, perché non c’è crudeltà peggiore che cercare traditori tra coloro che ami e di cui ti fidi. Ma l’esistenza è così, colpisce dove meno te l’aspetti.
Nessun dolore, per quanto sordo, può sopraffare il sentimento totalizzante d’amore che Rya prova per Nemi.

Il capitolo conclusivo della Rya Series scritto dalla brillante penna di Barbara Bolzan. L’uomo può toccare il fondo con le sue azioni, ma la realtà è che può scegliere, ed è la scelta a fare di noi quello che siamo.

Attenzione: Questo romanzo trascina in un altro mondo.

LA SERIE COMPLETA disponibile su Amazon in ebook e cartaceo o sul sito della Casa Editrice si compone di:

  1. Fracture
  2. Sacrifice
  3. Deception
  4. Awaken

***

 COSA NE PENSIAMO?

Se dovessi riassumere questo libro in una parola sarebbe: coraggio.

E siamo alla fine di una saga che ho amato, adorato, fatto mia (perché Rya è un po’ come me), di cui ho parlato, raccontato, letto e riletto, consigliato e sì, talvolta ho parlato anche con parole sue.

Mi è dura recensire Awaken perché è l’ultimo, perché non ce ne saranno altri con Rya protagonista, perché so che, al punto finale, Rya prenderà la strada del suo cammino e sarà come non tenerla più per mano.

Scusatemi, quindi, se sarò lunga e prolissa… cercherò di non esserlo.

È ancora notte quando Rya se ne va, scappando con Roxile e Nemi…

“Roxile insistette: «Perché ce ne siamo andati da casa?»

«Quella non era casa» disse Nemi. 

Assieme, Rya, Roxile e Nemi se ne vanno, via dall’Idrethia, via dalla famiglia Niva alla quale sente di non appartenere più.

“Mi stavo lasciando alle spalle la lordura mascherata di magnificenza per appartenere alla quale i miei parenti avevano barattato perfino se stessi. Il mio silenzio era l’addio definitivo al regno che, non avendomi incoronata regina, si era sentito in diritto di prendere di me tutto il resto.”

 Arrivano a casa, a casa di Nemi… la loro nuova casa, nella quale finalmente lasciar libero sfogo all’amore per troppo tempo represso.

Ma qualcuno non è d’accordo con questa scelta, tanto da tentare di distruggerli…

“Vigliacchi, pensai. Colpire così, di notte, nel sonno.

La loro paura era stata più forte del nostro coraggio, del nostro vivere defilati, del nostro non voler creare problemi, del nostro volerci fare dimenticare.”

 Vigliacchi sì, che male avrebbero potuto fare?

Ma Rya è forte, tanto da rinascere ancora, tanto da ricominciare da zero. No, mi correggo: tanto da ricominciare da se stessa e dall’amore.

“Quanta forza ci vuole per confessare il proprio amore a qualcuno?
Credetemi: più di quanta ne serva per uccidere un uomo.
Ma scoprii che potevo scegliere di voltare le spalle e non vivere di rancore.
Non era un essere perfetto. Be’, neppure io lo ero.
Era qualcosa con cui potevamo convivere.”

 Ma l’amore, in Awaken, non è solo quello tra un uomo e una donna.

Ce n’è un altro: quello grande, quello che credevamo indissolubile: e, ancora una volta, la Bolzan ci sorprende, in quello che sarà l’ultimo di una serie di confronti tra sorelle. Rya e Alsisia, prima legate da un perfetto legame simbiotico, sono una di fronte all’altra, Vere entrambe, per la prima volta, senza più menzogne e sotterfugi.

È il cuore che si spezza e si sutura in continuazione.

«Non vivi più nella mia ombra. Sei libera, Rya.»

«Libera?» ripetei.

Libera da lei, dall’ansia di compiacerle e di assomigliarle.

No. Poteva dirlo, ma la verità era che lei non mi avrebbe mai lasciata andare. La sua melodia delle stelle, i suoi colori individuati nella corolla di un fiordaliso mi avvinghiavano ancora in mille spire.

Come potevo reciderle? Non potevo impacchettare il tutto e restituirglielo.

 In Awaken però c’è altro, molto altro… C’è il coraggio di una Rya nuova, forte, determinata a vivere una nuova vita, fatta non più da sotterfugi, da messe in scena della famiglia alla quale dover soccombere, da bugie e finzioni.

Decisa a creare una nuova vita ma, per questo, dovrà lottare… non più da sola, però.

 

Vi consigliamo questo libro, come vi consigliamo di leggere tutta la serie perché ve ne innamorerete… parola nostra!

 

Questa recensione partecipa al REVIEW PARTY della RYA SERIES, segui il resto delle tappe!!!

24296752_132347010775848_8216778444679652656_n

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015

2 Risposte a “Recensione #1 – Barbara Bolzan”

  1. Che bello inaugurare l’angolo delle recensioni con questo vostro commento ad Awaken <3
    Grazie infinite e buon anno!!

I commenti sono chiusi.