Crea sito

DELRAI EDIZIONI – NUOVA USCITA

#SpecialeAnteprima #LeggiamoItaliano #SkyeConsiglia #NuovaUscita #SosteniamoINostriAutori #CoverReaveled #2020 #Gennaio #LIsolaDiSkye #ItalianDoItBetter #LAngoloDellaCE #Collaborazione  #DelraiEditore #IoLeggoItaliano #Romance #Erotico

Un altro anno è passato ma “L’isola di Skye” non sparisce! Restiamo qui per VOI e per i nostri autori che sono sempre di più e sempre più bravi e capaci e naturalmente siamo sempre qui anche per le nostre fidatissime a amatissime Case Editrici. La prima che ci fa sapere super novità, per questo 2020 è proprio la Delrai #DelraiEditore che torna con un super e imperdibile romanzo.

Torna Sylvain Reynard
con il primo volume della nuova serie Il fiorentino L’allodola
Disponibile su tutti gli store online in ebook dal 16 gennaio 2020
e dal 30 gennaio 2020 in cartaceo anche in tutte le librerie.

Titolo:L’allodola

Formato: ebook dal 16/01/2020
cartaceo dal 30/01/2020

Collana: Eltanin

Serie: Il fiorentino

Genere: paranormal romance

Sinossi: Raven Wood trascorre le sue giornate alla galleria degli Uffizi di Firenze, è un’abile restauratrice di arte rinascimentale. Dopo una serata tra amici, al ritorno a casa, la sua vita cambia per sempre. Quando interviene per soccorrere un senzatetto che viene picchiato immotivatamente, i suoi aggressori la trascinano semicosciente in un vicolo. Per fortuna l’assalto viene interrotto da una cacofonia di ringhi, seguita dalle urla degli aguzzini. Raven perde i sensi, non prima di aver sentito una voce sussurrarle queste parole: Cassita Vulnerata.
Quando si sveglia, si ritrova cambiata.
Nessuno agli Uffizi sembra riconoscerla e, cosa inquietante, sembra essere mancata per più di una settimana. Non solo, ma scopre che la sua assenza coincide con un furto, quello di alcune inestimabili illustrazioni del Botticelli. Quando la polizia la accusa di essere una delle principali sospettate, Raven chiede aiuto a una delle personalità più oscure e temibili di Firenze per far perdere le sue tracce e scoprire così la verità. L’incontro, però, porta la donna in un mondo sotterraneo i cui abitanti uccidono pur di mantenere i loro segreti…

«Se dovessi scegliere tra giustizia e misericordia, cosa sceglieresti?»
«Misericordia» sussurrò lei. 
«Anche i più magnanimi hanno pietà solo di chi se la merita.»
«Nessuno se la merita, altrimenti non sarebbe pietà.»

 

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015