Crea sito

COLLANA UN CUORE PER CAPELLO – NOVITA’

#SpecialeAnteprima #LeggiamoItaliano #SkyeConsiglia #NuovaUscita #SosteniamoINostriAutori #CoverReaveled #2019 #Gennaio #LIsolaDiSkye #ItalianDoItBetter #Romance #LAngoloDellaCE #Collaborazione  #CollanaUnCuorePerCapello #IoLeggoItaliano #Collana #CollanaPubMe #CollanaRomance

Sempre e solo “L’isola di Skye” qui per voi a proporvi nuovi romance in anteprima anche nel 2019 e le favolose #collaborazione con le #collanepubme! Questa volta tocca a Un Cuore per Capello darci super novità e parlarci delle primissime nuove uscite di Gennaio!

UN CUORE PER CAPELLO

e

ATTENZIONE! Entrambi i Romance saranno disponibili dal 14 GENNAIO

c1

TITOLO: Aspettando l’alba che verrà

AUTRICE: L. Cassie

Sarà disponibile inizialmente solo su Amazon con KU, per i primi giorni a 0,99. Successivamente in cartaceo.

Sinossi:

Sono bastati pochi spari d’arma da fuoco per sterminare la famiglia Castelletti e ora Nicole, la figlia maggiore, è costretta a lasciare Torino, la città in cui è cresciuta, per trasferirsi negli Stati Uniti con un bagaglio pieno zeppo di dolore e domande a cui non riesce a trovare risposta: Chi è stato a uccidere i suoi genitori e il fratellino di soli cinque anni? Quale pazzo ha potuto compiere tale gesto? Come uno zombie, la povera Nicole, vaga per i corridoi della sua nuova scuola di Miami, corridoi nei quali incontra Christopher, un ragazzo morto dentro proprio come lei. Un ragazzo, che attraverso le citazioni di William Shakespeare, proverà a rubarle il cuore.

Biografia autrice: Laura Cassitto nasce a Torino il 26 ottobre 1993 e, sebbene abbia trascorso tutta la vita circondata dai paesaggi piemontesi, il legame con le sue terre di origine non l’ha mai abbandonata. Infatti, tra i suoi fitti capelli ricci e la carnagione scura, risplendono i profumi e i colori del sud Italia. Laura si appassiona ben presto alle parole e, crescendo, si immerge sempre di più nei romanzi e nelle storie da essi raccontate. Nel 2015 decide di aprire un blog letterario, “Lettrice Abusiva”, per condividere questa sua grande passione con tutti gli amanti della letteratura. Nello stesso anno, intraprende un percorso da autrice con lo pseudonimo L. Cassie.

***

All’improvviso accelera, lasciandomi indietro e, chissà perché, io non la inseguo.

Una parte di me vorrebbe confessare tutto, vorrebbe spiegarle ogni cosa, farle capire il perché del mio comportamento a tratti ostile e a tratti dolce. Vorrei dirle che non sono più abituato ad avere amici, a frequentare persone o a legarmi a qualcuno e che da quando è arrivata lei mi sono reso conto che il vecchio Christopher non è del tutto morto: una parte di lui viveva ancora dentro di me, sepolta da qualche parte. E dovrebbe sapere che tutto ciò mi spaventa…

 

c2

TITOLO: Note di cuore

AUTRICE: Maria Dotto

Sarà disponibile inizialmente solo su Amazon con KU, per i primi giorni a 0,99. Successivamente in cartaceo.

Sinossi:

È l’estate del 2007 e per Alessia e Gianluca è arrivato il momento di salutarsi. Le vacanze sono finite e i due bambini devono ritornare alle loro vite di sempre: lui alla sua Milano e Alessia nel suo piccolo paesino siciliano. Entrambi, però, ignorano che quella è l’ultima estate trascorsa insieme.

Dieci anni dopo, Alessia gestisce il negozio di candele profumate “Amore di Candela” e conduce una vita semplice, anche se ostacolata dall’insuccesso del suo negozio. Ormai le candele profumate e l’aromaterapia sono ovunque e hanno perso la loro attrattiva. Le tasse sono molte e “Amore di Candela” rischia di chiudere. L’unica speranza è il Festival Canoro, la cui vincita comporterebbe la risoluzione di tutti i debiti.

Gianluca è un laureando in medicina e tirocinante in pediatria. Costretto dalla madre e per “fuggire” da alcuni problemi familiari, Gianluca ritorna a Santo Stefano di Camastra dopo dieci anni. L’incontro con Alessia è inevitabile, i due si ritroveranno ad affrontare non solo l’enorme distacco, ma anche qualcosa di più. Forse l’affetto che li lega non è più semplice amicizia.

Tra passeggiate a cavallo, balli principeschi e giochi campestri, Gianluca e Alessia scopriranno che, a volte, volersi bene non basta. Parallelamente alla loro storia, si “svolge” quella di Leonida e Marco, due innamorati stefanesi di un’altra epoca. Alessia e Gianluca ne seguiranno non solo le tracce, ma scopriranno di essere molto vicini ai due.

Come possono una candela e un ciondolo decidere a chi appartenere di nuovo? È proprio grazie a Marco e a Leonida che i nostri giovani protagonisti, riusciranno a farcela e a non arrendersi. Perché, in fondo, la vita è piena di sorprese.

Biografia autrice: Maria Dotto, classe 1991, nasce in un piccolo paesino in provincia di Napoli. L’amore per i libri e per la scrittura, arriva sin da bambina. Complice anche il padre, allora rilegatore di libri, inizia a coltivare la passione per le pagine e l’inchiostro.

Insieme a sua sorella, inizia a scrivere delle “scenette comiche”, i protagonisti? I componenti della propria famiglia!

A quattordici anni, approda nel mondo delle Fanfiction e inizia a scrivere e pubblicare su EFP.

Diplomata all’Istituto Tecnico Turistico, è sempre stata amante delle arti creative e abbandonata un po’ la scrittura, si è dedicata alla fotografia, all’organizzazione di eventi e a tutto ciò che è entusiasmante e mai monotono.

La svolta arriva nell’ottobre 2017, quando insieme a sua sorella, scrive e pubblica con Pubme “Un Amore Così Grande”. Da lì, non si è più fermata.

Sempre con Pubme ha pubblicato la dilogia “Nistian Series” (Il profumo del vento e Pioggia di stelle) e “Un Fidanzato Per Due”.

Con Streetlib ha pubblicato la storia breve “Il Luogo delle Lucciole”.

Attualmente vive a Saviano, un paesino in provincia di Napoli e lavora come Insegnate Privata. Anche se vorrebbe riprendere gli studi: uno dei suoi tanti sogni è studiare criminologia.

Si definisce caotica e confusionaria, è una sognatrice e ama viaggiare.

Il suo motto? “Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni!”

***

«Non uscite insieme?», chiesi.

«No».

«Beh, la Collina delle Lucciole è un posto molto romantico. Si vocifera che ogni coppia che voglia amore eterno, deve salire lassù e aspettare le lucciole. Credo che anche Leonida e Marco ci siano andati», ipotizzai.

«Questo paese è pieno di leggende. Alcune sono proprio ridicole, come questa».

«Ormai, nessuno va più lì per questo, Gian. Ci sono cespugli alti un metro e alcuni rifugi per la pioggia abbandonati. I ragazzi vanno lì per fare…beh, lo sai». Ero arrossita.

Lui sgranò gli occhi. «Sesso?».

«Beh, sì».

«Pensi che Anna voglia questo da me? È ridicolo, la conosco appena. Non è possibile».

Mi strinsi nelle spalle. Parlare con lui di queste cose, in una piccola bottega, così vicini, mi rendeva inquieta. Non potevamo scambiarci le figurine dei calciatori, come facevamo un tempo?

«Mi ha detto che la collina è bellissima da vedere», continuò Gianluca, perplesso.

«Certo che lo è, ma di sera, quando ci sono le lucciole. Di giorno è una normalissima collina, con fin troppi nascondigli. Niente di più»…

 

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015