Crea sito

ANTEPRIMA SPECIALE – VALENTINA PIAZZA

#SpecialeAnteprima #LeggiamoItaliano #SkyeConsiglia #NuovaUscita #SosteniamoINostriAutori #CoverReaveled

Ogni tanto lo sapete, ci piace proporvi libri che escono freschi freschi o che stanno per uscire e che VOI DOVETE LEGGERE e oggi vi anticipiamo tutto ciò con uno strepitoso cover revealed!

VALENTINA PIAZZA

in

TESORO DI SCOZIA

36576165_10215993526453080_5833105761709850624_nTitolo: Tesoro di Scozia

Autore: Valentina Piazza

Editore: Literary Romance

Data d’uscita: 30 giugno

Disponibile in ebook su tutti i maggiori store

Pagine: 97

Prezzo: 2,99

Genere: Romance contemporaneo e storico, autoconclusivo.

Link d’acquisto: https://www.amazon.it/Tesoro-Scozia-Literary-Romance-Valentina-ebook/dp/B07F2H1GD1/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1530514433&sr=8-1&keywords=tesoro%20di%20scozia

Trama:

Metti una rossa senza peli sulla lingua, intraprendente, curiosa e anche un po’ dispettosa a ficcanasare in un castello alla ricerca della verità, alla ricerca di un drappo magico appartenuto all’antico popolo, in una terra aspra eppure misteriosa come la Scozia, dove miti e leggende si fondono con la storia, dove il confine tra sogno e realtà è così labile che non si sa dove inizi uno e finisca l’altro. E metti un nobile Highlander introverso, sarcastico e maledettamente affascinante nello stesso posto e con l’intenzione di rendere la vita difficile alla “rossa”…

36511226_10215993526653085_5305238660235395072_n

La storia ruota intorno alla leggenda della Fairy Flag, il drappo che protesse il clan dei MacLeods nei periodi più turbolenti della Storia.

Complice l’erede di famiglia, Colin MacLeod, Adele vola in Scozia per risolvere l’inquietante mistero. Lì, scoprirà che la leggenda non solo è vera, ma perfino il drappo è conservato con gran cura all’interno del castello quando, invece, sarebbe dovuto ritornare nelle mani della fata che l’ha generato…

36463587_10215993526773088_304223253814050816_n - Copia

ESTRATTO:

«Il nostro professore le ha già riempito la testa con fantasmi, fate e apparizioni immagino…» fa una smorfia e si siede su una poltrona di velluto un po’ consunto. Ogni cosa, in quella stanza, parla del tempo vissuto e degli anni trascorsi. Intere generazioni di MacLeod si sono susseguite al suo interno, hanno calpestato quei pavimenti, attinto dagli scaffali di quercia dove giacciono centinaia di volumi ben rilegati. Perfino il legno della scrivania su cui ho subito posato gli occhi, è bucherellato dalle tarme e prima, mentre mi trovavo alla finestra, ho notato il segno di una tazza posata sempre nello stesso punto sul davanzale di gesso. Nel complesso amo tutto di questo luogo, essendone un’estimatrice, se non fosse per MacLeod e il suo essere pungente. «Mi ha accennato qualcosa, sì.» Replico, pensando che a nessun uomo, per nessuna ragione, dovrebbe essere permesso uno sguardo così acuto e penetrante. Ho la sensazione che voglia scrutare nei recessi del mio cuore o nei miei pensieri più segreti, per capire le mie vere intenzioni e smascherarmi, come se fossi una spia, una ladra o qualcosa di simile.

36449100_10215993526573083_3402712489073311744_n

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015