Crea sito

3…2…1… SelfHelp #2 – Alla ricerca di un editor

#LAngoloDellEditor #ChiediAUnAmica #LIsolaDiSkye #321SelfHelp

Benvenuti Isolani al nuovissimo appuntamento della rubrica dove potete interagire con Marika, una nostra amica ed editor free-lance che ogni quindici giorni ci guiderà alla scoperta del punti più ostici dell’editoria e della correzione di un manoscritto. Scopriamo insieme di cosa parleremo oggi…

3-2-1self-help

 2. Alla ricerca di un editor

 

Ok, avete deciso di affidarvi a un editor ma non sapete dove – e come – trovarlo o da dove iniziare?

Be’, contattatemi! [NdR che burlona la nostra amica]

A parte gli scherzi – ma non troppo -, la ricerca di questo professionista non è difficile come sembra a primo acchito, basta avere le idee chiare su alcuni punti.

Vediamoli assieme:

  • Che tipo di editing volete svolgere al vostro testo? Base o strutturale?
  • Avete delle tempistiche per concludere il lavoro?
  • Che budget avete da poter spendere? Perché sì, l’editor va pagato!

Poche domande ma molto importanti alla quale dovete avere delle risposte precise e, solo dopo aver deciso queste cose, potete iniziare la caccia.

Ma dove?

I social network sono vostri alleati.

Su Facebook, ad esempio, ci sono gruppi e pagine apposite, ove poter contattare privatamente le persone che svolgono questo lavoro.

Poi i blog personali, rintracciabili attraverso una ricerca con Google.

Già così ne troverete a iosa, ed è qui che comincia il “lavoro” più difficile. Ma non demordete, perché volete che il vostro manoscritto diventi perfetto, giusto?

Bene.

Scrivete un post nei gruppi appositi del social chiedendo chi sarebbe libero per un editing o correzione di bozze, attendete che qualcuno vi risponda e, da lì, cominciate a vedere chi vi sta più simpatico, chi è più disponibile e affidabile, perché dovrete passare del tempo in stretto contatto con lui. [noi di Skye confermiamo questo punto.]

Trovata la persona che fa per voi è semplice: parlate del lavoro che avete svolto, cosa vorrete venisse fatto sul testo, se avete delle scadenze e altro… rispondete alle sue domande, fatene voi se non comprendete delle cose.

Tutto deve essere ben chiaro a voi e a lui, mi raccomando.

Non abbiate però fretta di cominciare, sentite “più campane”, fatevi fare più preventivi e, trovato il vostro editor di fiducia, non abbiate fretta di concludere il lavoro: l’editing è importante e va svolto con cura.

 

Il consiglio purtroppo finisce qui, dalla prossima volta ci addentreremo in dettagli più specifici riguardo ai vostri testi, restate nei paraggi e mi raccomando, chiedete e rivolgetevi a noi se avete dubbi e domande.  Diteci quali sono gli argomenti che vi piacerebbe vedere approfonditi e interagite con Marika per qualsiasi dubbio e domanda. Per contattarla potete scrivere qui sotto o mandarle una mail a marika022bernard@gmail.com

Questa rubrica è dedicata a tutti i Self e gli scrittori, APPROFITTATENE.

Al prossimo appuntamento con “3…2…1… Self Help”

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015