Crea sito

3… 2… 1… Self Help – La fine

#LAngoloDellEditor #ChiediAUnAmica #LIsolaDiSkye #321SelfHelp

Benvenuti Isolani al nuovo appuntamento della rubrica dove potete interagire con Marika, una nostra amica ed editor free-lance che, ogni quindici giorni, ci guiderà alla scoperta del punti più ostici per la correzione di un manoscritto. Vediamo cosa ci dice oggi…

3-2-1self-help

 12. La Fine

 

Eheheh, non esultate troppo: questo non è il mio ultimo post.

Perché fine, quindi?

Presto detto: oggi vi parlerò di che cosa sarebbe meglio fare dopo aver messo l’ultimo punto a un testo.

Pronti?

Prima di tutto respirate profondamente, rilassatevi, fatevi i complimenti e poi… aspettate.

Sì, avete capito bene: dovete attendere, far decantare il testo e i pensieri in quanto, appena finita la prima stesura, lui è troppo fresco nella vostra testa e finireste per trovarlo perfetto e non vedere i primi errori e incongruenze.

Lasciatelo decantare un mese – meglio se due – poi riprendetelo, vedrete subito che vi verrà da modificare qualcosa.

Fatelo!

Modificate, aggiungete, cancellate, cambiate ancora fino allo sfinimento, finito questo lasciatelo decantare di nuovo e riprendetelo.

Vedrete ci sarà altro da cambiare.

No, non sarà una perdita di tempo ma un miglioramento per il testo e per voi stessi.

Può sembrare saccente da parte mia ma non lo è: si tratta di un consiglio fine a se stesso ma che, a sua volta, è stato dato anche a me da una persona che di scrittura se ne intende un bel po’.

 

Il consiglio di questa volta purtroppo finisce qui, come sempre la nostra amica ci da suggerimenti utili per migliorare i nostri scritti e ce li semplifica molto per farli facile, ma sentitevi liberi di scriverci se avete dei dubbi. La rubrica è aperta a tutti. Per contattare Marika potete scrivere qui sotto o mandarle una mail a marika022bernard@gmail.com

Pubblicato da lisoladiskyeblog

Blog Letterario che promuove e pubblicizza autori italiani di ogni genere nato nel 2015